L’Ambrì Piotta conferma D’Agostini e Flynn

Hockey

L’ala canadese ha rinnovato il suo contratto per altre due stagioni, il centro statunitense per una - Paolo Duca: «Avevamo trovato un accordo già prima dell’interruzione del campionato»

L’Ambrì Piotta conferma D’Agostini e Flynn
© Keystone/Alessandro Crinari

L’Ambrì Piotta conferma D’Agostini e Flynn

© Keystone/Alessandro Crinari

L’Hockey Club Ambrì Piotta ha rinnovato i contratti degli attaccanti stranieri Brian Flynn e Matt D’Agostini. Il centro statunitense Flynn ha siglato un accordo valido con il club leventinese fino al termine della stagione 2020-21. Classe 1988, ha disputato 49 incontri in maglia biancoblù conditi da 13 gol e 20 assist. Il canadese D’Agostini ha invece messo la firma su un contratto valido per le prossime due stagioni e resterà dunque in Leventina sino al termine della stagione 2021-22. L’ultimo topscorer biancoblù ha sin qui collezionato 185 presenze con l’HCAP con un bottino di 65 gol e 77 assist.

Il commento di Paolo Duca, direttore sportivo del club leventinese: «Siamo molto contenti di poter contare anche in futuro su D’Ags e Brian. Entrambi sono reduci da un’ottima stagione e con entrambi abbiamo trovato un accordo già prima dell’interruzione del campionato. Brian, come dimostrato nell’ultima stagione dopo un breve periodo di adattamento iniziale, è un giocatore completo e di sostanza, capace di giostrare al centro come all’ala, e prezioso sia in fase difensiva che offensiva. Matt dal canto suo è diventato una pedina fondamentale della nostra squadra e comincerà la sua quinta stagione con la maglia biancoblù. Le sue doti hockeyistiche combinate con la sua profonda integrazione in squadra, in società e nel territorio ci hanno convinto a prolungare il suo contratto per ulteriori due stagioni».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1