L’Ambrì saluta la Valascia con una sconfitta

Hockey

I biancoblù partono bene ma vengono trafitti dal Friburgo nel terzo periodo dell’ultima partita giocata nella storica pista leventinese, che finisce quindi 2-3

L’Ambrì saluta la Valascia con una sconfitta
La delusione del portire biancoblù Benjamin Conz.

L’Ambrì saluta la Valascia con una sconfitta

La delusione del portire biancoblù Benjamin Conz.

L’ultima partita dell’Ambrì Piotta giocata nella vecchia Valascia si è conclusa con una sconfitta (2-3) ad opera del Friburgo. I leventinesi sono andati in vantaggio con Perlini al 3’03’’, ma al 13’01’’ si sono fatti infilare da Schmid. Ancora un vantaggio per i biancoblù grazie a Trisconi (16’24’’), ma allo scadere del primo periodo (19’59’’) è stato DiDomenico a riportare i burgundi in parità. La rete di Marchon, realizzata al 44’59’’ ha sancito la sconfitta in un tiepido pomeriggio di inizio aprile che sarà comunque ricordato nella storia del club.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1