L’ordine di Cereda: «Fare un passo avanti»

Hockey

L’Ambrì Piotta a Rapperswil cerca continuità

 L’ordine di Cereda: «Fare un passo avanti»
La grinta di Luca Cereda. ©KEYSTONE/PETER KLAUNZER

L’ordine di Cereda: «Fare un passo avanti»

La grinta di Luca Cereda. ©KEYSTONE/PETER KLAUNZER

Un po’ su e un po’ giù. Una prestazione non brillante a Berna e poi una convincente contro gli ZSC Lions. Una partita, quella contro lo Zurigo, che ha fatto felice Luca Cereda, al di là del risultato: «Sì – conferma il tecnico dell’Ambrì Piotta – abbiamo fornito una buona prestazione: abbiamo giocato per tutti i sessanta minuti cercando di vincere. In una partita ci sono sempre degli errori, ma la base era buona. E quando c’è questa base si può più facilmente lavorare sui dettagli».

Un passo alla volta

Se riuscisse a mostrare sempre questo volto – più facile a dirsi che a farsi, ovviamente – di sicuro l’Ambrì Piotta avrebbe qualche punto in più in classifica. Ma i biancoblù non hanno ancora trovato quella continuità che vanno cercando da inizio stagione. «Certo – afferma Cereda – dobbiamo davvero...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1