La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

hockey su ghiaccio

Dopo otto sconfitte consecutive l’Ambrì torna a battere il Lugano in campionato - Decide una rete del difensore e capitano dei biancoblù a meno di due minuti dalla sirena finale

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera
Il capitano dell’Ambrì Michael Fora. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

Il capitano dell’Ambrì Michael Fora. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera
Si festeggia la prima vittoria stagionale in un derby. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

Si festeggia la prima vittoria stagionale in un derby. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera
L’allenatore dei leventinesi Luca Cereda. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

L’allenatore dei leventinesi Luca Cereda. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera
L’allenatore del Lugano Chris McSorley. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

L’allenatore del Lugano Chris McSorley. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera
Ajla Del Ponte in visita alla Gottardo Arena. ©KEYSTONE/Samuel Golay

La rabbia di Mike Fora mette fine alla serie nera

Ajla Del Ponte in visita alla Gottardo Arena. ©KEYSTONE/Samuel Golay

Al termine della sfida di sabato scorso alla Cornèr Arena, Michael Fora - visibilmente contrariato - non aveva utilizzato giri di parole: «Abbiamo fatto schifo per quaranta minuti». Una settimana più tardi il capitano biancoblù ha portato in pista tutta la rabbia accumulata in settimana: ha permesso all’Ambrì Piotta di vincere il terzo derby stagionale e - soprattutto - di interrompere la serie nera che durava da ormai otto partite. In mischia, con determinazione, il terzino a meno di due minuti dalla terza sirena ha infilato alle spalle di Leland Irving il disco che ha il peso di una liberazione.

Maggiore determinazione

L’Ambrì Piotta ha meritato i tre punti. In un derby ancora una volta molto combattuto, ma esteticamente molto meno bello e meno intenso rispetto ai due precedenti, ha fatto complessivamente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1