La Svizzera cede solo ai rigori

Hockey

Nella terza e ultima sfida della Deutschland Cup la selezione di Patrick Fischer è stata sconfitta 4-3 dalla Russia B

La Svizzera cede solo ai rigori
La squadra di Patrick Fischer ha disputato un ottimo torneo. © CdT/Chiara Zocchetti

La Svizzera cede solo ai rigori

La squadra di Patrick Fischer ha disputato un ottimo torneo. © CdT/Chiara Zocchetti

La Nazionale svizzera ha chiuso la Deutschland Cup con una sconfitta. Opposta alla Russia B, la selezione di Patrick Fischer si è arresa 4-3 ai rigori. La prestazione dei giovani rossocrociati è stata ad ogni modo positiva, dopo le prove convincenti già mostrate con Slovacchia e Germania. Nella terza e ultima sfida del torneo Rod e compagni sono passati a due riprese in svantaggio, pareggiando dapprima i conti con La Coultre (1-1) e poi con Moy (2-2). Agguantati per la seconda volta i russi, nel terzo tempo la Svizzera è quindi riuscita ad allungare per la prima volta con Bertaggia in power-play. A tre minuti dalla terza sirena Igumnov ha però riequilibrato lo score, aprendo le porte a overtime e rigori dove la Russia ha messo a segno tre dei suoi cinque tentativi a fronte della sola rete di Pius Suter.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1