Hockey

Lapierre e l’HCL si separano

Il 34.enne attaccante e il club hanno trovato un accordo per lo scioglimento del contratto biennale

Lapierre e l’HCL si separano
Foto Putzu

Lapierre e l’HCL si separano

Foto Putzu

Lapierre e l’HCL si separano
Foto Reguzzi

Lapierre e l’HCL si separano

Foto Reguzzi

LUGANO - L’Hockey Club Lugano ha comunicato stamattina di aver trovato un accordo con Maxim Lapierre per lo scioglimento del contratto che lo lega alla società.

Negli ultimi quattro campionati di National League, il 34.enne attaccante, all’HCL con un contratto biennale, ha giocato 175 partite con la maglia bianconera portandosi a casa un bottino di 118 punti (47 gol, 71 assist).

«Oggi abbiamo trovato con Max l’accordo per lo scioglimento immediato e di comune accordo del contratto biennale che aveva con l’HCL. Lo ringraziamo per tutto quanto ha dato nei suoi quattro anni a Lugano e auguriamo a lui e alla sua famiglia le migliori soddisfazioni per il futuro», ha commentato il general manager dell’HCL Hnat Domenichelli.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Hockey
  • 1