Licenze ok per Lugano e Ambrì Piotta

La situazione economica dell’HCAP verrà ancora regolarmente monitorata dalla Lega

Licenze ok per Lugano e Ambrì Piotta

Licenze ok per Lugano e Ambrì Piotta

Lugano e Ambrì Piotta hanno ricevuto in prima istanza la licenza per l'imminente stagione 2018-19. Con particolare soddisfazione l'HCL ha informato che la licenza è stata rilasciata con la dicitura «verde», ossia senza condizioni supplementari inerenti gli aspetti economici o l'infrastruttura della neobattezzata Cornèr Arena.

Per quanto riguarda l'Ambrì Piotta – pur mostrando miglioramenti molto incoraggianti – la situazione economica verrà monitorata regolarmente dalla Lega anche durante questa stagione, come nelle precedenti. HCAP SA e Valascia Immobiliare SA hanno si sono impegnate ainiziare i lavori per il Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì entro fine anno, onde soddisfare le esigenze poste da tempo dalla Lega Nazionale.

Nel contempo, l'HCAP comunica con piacere il buon andamento della campagna abbonamenti: per la nuova stagione sono infatti già state pagate quasi 2.000 tessere e prenotate oltre 1.000, il che permetterebbe di raggiungere il primo obiettivo stagionale delle "3.000 tessere subito". Il club punta ora al secondo obiettivo: "3500 tessere entro l'inizio del campionato".

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Hockey