Luca Cereda: «Il punto conquistato è meritato, ma ora sta a noi fare risultato nelle prossime partite»

hockey su ghiaccio

Sul ghiaccio del Losanna i leventinesi sono sconfitti ai rigori al termine di una prova molto generosa

Luca Cereda: «Il punto conquistato è meritato, ma ora sta a noi fare risultato nelle prossime partite»
©CDT/Chiara Zocchetti

Luca Cereda: «Il punto conquistato è meritato, ma ora sta a noi fare risultato nelle prossime partite»

©CDT/Chiara Zocchetti

Il duro lavoro contro il talento: al cospetto di un Losanna non particolarmente ispirato, ma soprattutto ben arginato dall’asfissiante forecheck ospite, gli uomini di Cereda hanno portato in pista il loro miglior spirito operaio. Alle qualità dei singoli della squadra di Craig MacTavish, l’Ambrì ha risposto con il sacrificio e l’organizzazione difensiva per tutti i 65’ di gioco: ai rigori non è bastata la splendida rete di Perlini, ma il tiro decisivo di Emmerton non cancella quanto di buono fatto dai leventinesi sull’ostico ghiaccio vodese.

È mancato il “killer instinct”

Oltre allo straordinario lavoro in fase difensiva, alla fine i biancoblù hanno di che mangiarsi le mani per le occasioni non sfruttate davanti: arrivati a tu per tu con Stephan per sei volte nei primi 40’, i leventinesi hanno...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1