Lugano in apnea: ci vuole coerenza tra le parti in causa

Hockey

I bianconeri si leccano le ferite dopo la batosta dell’Hallenstadion

 Lugano in apnea: ci vuole coerenza tra le parti in causa
Il Lugano di Stefan Müller nulla ha potuto contro lo Zurigo. ©KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Lugano in apnea: ci vuole coerenza tra le parti in causa

Il Lugano di Stefan Müller nulla ha potuto contro lo Zurigo. ©KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Una sberla in pieno volto. Inattesa, di quelle che fanno ancora più male. Una sventola che, in un modo o nell’altro, non può lasciare indifferenti. Umiliato nel punteggio a Zurigo, alla quarta sconfitta consecutiva e con un margine di soli tre punti dalla linea, il Lugano è davanti a un bivio: o reagisce subito o rischia di perdersi in un mare di dubbi. La parola crisi non è forse...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1