Lugano, ufficializzato l’ingaggio di Kurashev

hockey

Raggiunto un accordo con la franchigia NHL dei Chicago Blackhawks per il prestito del giocatore - Siglato un accordo two-ways con il difensore Eliot Antonietti

Lugano, ufficializzato l’ingaggio di Kurashev
Russia`s Sergei Andronov, left, against Switzerland's Philipp Kurashev during the game between Switzerland and Russia, at the IIHF 2019 World Ice Hockey Championships, at the Ondrej Nepela Arena in Bratislava, Slovakia, on Sunday, May 19, 2019. (KEYSTONE/Melanie Duchene)

Lugano, ufficializzato l’ingaggio di Kurashev

Russia`s Sergei Andronov, left, against Switzerland's Philipp Kurashev during the game between Switzerland and Russia, at the IIHF 2019 World Ice Hockey Championships, at the Ondrej Nepela Arena in Bratislava, Slovakia, on Sunday, May 19, 2019. (KEYSTONE/Melanie Duchene)

L’Hockey Club Lugano comunica di aver raggiunto un accordo con la franchigia NHL dei Chicago Blackhawks e con il diretto interessato per il prestito del giocatore Philipp Kurashev.

Il prestito rappresenta la soluzione ideale sul piano sportivo in quanto permette al giocatore di allenarsi e giocare in un campionato estremamente competitivo come la National League sia sul piano finanziario in quanto consente al Club di operare nei limiti di un budget ridotto a causa del COVID-19.

Il ventenne attaccante (183 cm. x 87 kg.), di passaporto russo e svizzero, è nato il 12 ottobre 1999 a Davos, è cresciuto nel settore giovanile del Berna ed è vincolato contrattualmente con i Chicago Blackhawks (NHL,) che lo avevano draftato nel 2018, fino al termine della stagione 2021/22.

Il prestito all’HCL è valido per la stagione 2020/21 con la possibilità per Chicago di richiamarlo nell’Illinois per l’inizio del campionato di NHL.

Dopo tre stagioni molto positive tra il 2016 e il 2019 nella QMJHL con i colori dei Quebec Remparts (200 partite, 192 punti), Kurashev ha giocato nell’ultimo campionato 36 gare (7 gol, 12 assist) nell’AHL con la maglia dei Rockford Ice Hogs, farm team dei Chicago Blackhawks. Nello scorso mese ha vissuto con il suo club, pur senza giocare, l’esperienza della “bolla” dei playoff di NHL.

Philipp ha inoltre disputato nella sua ancor giovane carriera rossocrociata due Mondiali U18, due Mondiali U20 e la rassegna iridata di Bratislava nel 2019 con la massima rappresentativa svizzera (8 partite ,4 punti). In occasione degli ultimi Mondiali U20 a Vancouver era stato il giocatore ad aver realizzato più reti nel torneo (6 gol) ed era stato incluso nell’All Star Team della manifestazione.

Philipp Kurashev sarà a disposizione dei media dopo l’allenamento di domani, giovedì 17 settembre 2020, attorno alle ore 12.00.

L’HCL informa inoltre di aver siglato un accordo two-ways per la stagione 2020/21 con il difensore Eliot Antonietti che potrà essere impiegato con la prima squadra bianconera e, in caso di necessità, con i Ticino Rockets nella Swiss League.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1

    Ticino Rockets in quarantena

    hockey

    Lo ha confermato l’assistant coach Mike McNamara, sottolineando che il provvedimento concerne tutti i giocatori che erano sul ghiaccio durante l’ultimo allenamento

  • 2
  • 3
  • 4

    Carr e Kurashev: «Un giorno alla volta, poi chissà»

    Hockey

    I due sono giocatori del Lugano a tutti gli effetti, ma a metà novembre potrebbero tornare oltre oceano – Il canadese: «Intendo godermi ogni istante di questa avventura» – Il rossocrociato: «Voglio aiutare i bianconeri e prepararmi per i camp NHL»

  • 5
  • 1
  • 1