Marco Müller dall’Ambrì allo Zugo

Hockey

Il club biancoblù riceverà un indennizzo finanziario e un giocatore dei «Tori» per la prossima Coppa Spengler

Marco Müller dall’Ambrì allo Zugo
© CdT/Gabriele Putzu

Marco Müller dall’Ambrì allo Zugo

© CdT/Gabriele Putzu

L’HC Ambrì Piotta comunica di aver trovato un accordo con lo Zugo e con il giocatore Marco Müller per il suo passaggio immediato nella compagine dei campioni svizzeri in carica. L’accordo con il giocatore prevede una rescissione contrattuale, mentre con lo Zugo prevede il versamento all’Ambrì di un indennizzo finanziario, il cui ammontare non sarà reso pubblico. Inoltre, l’HCAP riceverà dallo Zugo un giocatore della prima squadra per la prossima Coppa Spengler. La decisione di cedere «Müllo» con un anno d’anticipo rispetto al termine del suo contratto è frutto di una lunga valutazione e di un’approfondita analisi, fa sapere il club biancoblù. «Per quanto difficile, è figlia di una combinazione di tre fattori che, sommati, hanno fatto pendere l’ago della bilancia nella direzione oggi annunciata: la deludente passata stagione a livello personale di Müllo e la constatazione del giocatore di voler di affrontare una nuova sfida sportiva, scaturita nei colloqui di fine stagione; le restrizioni finanziare imposte dalla Confederazione per accedere ai contributi a fondo perso nella misura dei 2/3 del danno economico subito; l’intenzione della direzione sportiva di ingaggiare un quinto straniero sin da inizio stagione».

L’Ambri, si legge infine nel comunicato, augura a «Müllo» di poter fare il prossimo passo nella sua carriera come desiderato e lo ringrazia per l’impegno, per la dedizione e per essere stato un esempio concreto di come, grazie ad impegno, tanto tempo di ghiaccio ed ai metodi di allenamento, un giocatore possa sfruttare la scuola HCAP per arrivare fino in Nazionale.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1