Ngoy: «Ma noi non panicheremo per i playout»

Hockey

La sconfitta contro il Ginevra, la quinta consecutiva, condanna definitivamente l’Ambrì Piotta alla lotta per la salvezza - Il difensore dei biancoblù: «Siamo dove dovevamo essere e abbiamo ancora fiducia nel nostro gioco: la solidità difensiva però non basterà per evitare il peggio»

Ngoy: «Ma noi non panicheremo per i playout»
Contro il Ginevra Dal Pian e compagni sono rimasti a secco. ©Keystone/Samuel Golay

Ngoy: «Ma noi non panicheremo per i playout»

Contro il Ginevra Dal Pian e compagni sono rimasti a secco. ©Keystone/Samuel Golay

Se la sognava diversa, Michael Ngoy, la 1.000 partita in Lega nazionale. Una prestazione bruttina della sua squadra e nessun regalo speciale, se non l’indesiderato pacchetto «sconfitta+playout». Sì, ora è certo: l’Ambrì dovrà battagliare per salvare il posto nel massimo campionato svizzero. «Personalmente – precisa il difensore dei biancoblù – non do particolare importanza a questo traguardo, poiché si trattava della 982. gara in A. La millesima, per contro, sarà speciale». Purché Ngoy e compagni non siano costretti a disputarla ancora in questa stagione. «Ho fatto i calcoli: potrei raggiungere l’obiettivo qualora giocassimo lo spareggio per non retrocedere. Il che rovinerebbe decisamente tutto. Ecco perché voglio assolutamente chiudere al più presto questo campionato e riprovarci nel corso...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1