Nuova Valascia, il cantiere apre il 22 dicembre

La società garantisce il finanziamento dell'opera - In calendario una cerimonia simbolica aperta al pubblico

Nuova Valascia, il cantiere apre il 22 dicembre

Nuova Valascia, il cantiere apre il 22 dicembre

AMBRÌ PIOTTA - Luce verde alla nuova Valascia. In un comunicato diffuso questa sera sul sito Internet dell'Ambrì, la società Valascia Immobiliare SA ha reso noto di aver "finalmente raggiunto – a suo giudizio e sulla base del business plan di BDO attestante la sostenibilità dell'investimento, trasmesso al Dipartimento competente – la credibile dimostrazione del finanziamento complessivo per la costruzione del Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì".

La società, è specificato, è in contatto con le autorità cantonali e comunali per quanto riguarda il tema dei sussidi e del finanziamento, e ritiene di poter aprire il cantiere per il nuovo stadio una volta espletate le formalità di trapasso di proprietà del terreno relativo. Ciò avverrà, salvo ostacoli imprevisti, sabato 22 dicembre 2018 nel pomeriggio, con una piccola cerimonia simbolica aperta al pubblico. I dettagli verranno comunicati nelle prossime settimane.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Hockey
  • 1