HC Lugano

«Peggio di così non possiamo fare»

Gregory Hofmann: «Più in basso non è possibile scendere, spero davvero che questa sia stata la partita della svolta» - Greg Ireland sempre più teso e nervoso: «Per voi quando vinciamo siamo grandi, quando perdiamo facciamo schifo»

 «Peggio di così non possiamo fare»
Greg Ireland sembra pensieroso. (Foto Keystone)

«Peggio di così non possiamo fare»

Greg Ireland sembra pensieroso. (Foto Keystone)

RAPPERSWIL - È strano, a volte, il destino. Sabato mattina l’influenzato Gregory Hofmann aveva la febbre alta e non pensava nemmeno di poter intraprendere la trasferta a Rapperswil. Alla fine ha deciso di salire sul bus insieme ai compagni di squadra: per fortuna vien da dire. Perché è stato lui, al termine di un’accelerazione degna del miglior Usain Bolt, a regalare al Lugano tre...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1