Hockey su ghiaccio

Quel fenomeno russo che esaltò la Valascia

Chiacchierata con Valeri Kamensky, indimenticato idolo biancoblù, oggi dirigente in KHL

 Quel fenomeno russo che esaltò la Valascia
Filippo Lombardi, presidente dell’Ambrì Piotta, con Valeri Kamensky. (Foto Archivio CdT)

Quel fenomeno russo che esaltò la Valascia

Filippo Lombardi, presidente dell’Ambrì Piotta, con Valeri Kamensky. (Foto Archivio CdT)

LUGANO - Nel 2014 non aveva voluto mancare ai festeggiamenti di Svizzera e Russia per i 200 anni di relazioni diplomatiche. Valeri Kamensky scese sul ghiaccio di Bellinzona unitamente ad altre leggende sovietiche come Bure, Fetisov, Kasatonov e Bykov per affrontare i veterani dell’Ambrì Piotta in una sfida dagli alti contenuti emotivi. A qualche anno di distanza, lo abbiamo raggiunto...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1