Romy: «Il Lugano ai playout? Un fallimento»

Hockey

L’ex giocatore di Ginevra e HCL analizza il momento critico della squadra di Pelletier: «Ma il fatto di dover rincorrere potrebbe giocare a favore dei bianconeri» - Il suo pronostico: «Non sarei così sorpreso se a mancare i playoff alla fine fosse il Losanna»

Romy: «Il Lugano ai playout? Un fallimento»
Kevin Romy ha vinto un titolo con la maglia del Lugano nel 2006, ma nel 2008 e nel 2011 ha pure disputato i playout in bianconero. ©Keystone/Gabriele Putzu

Romy: «Il Lugano ai playout? Un fallimento»

Kevin Romy ha vinto un titolo con la maglia del Lugano nel 2006, ma nel 2008 e nel 2011 ha pure disputato i playout in bianconero. ©Keystone/Gabriele Putzu

Kevin Romy, con l’HC Lugano, la condanna dei playout l’ha vissuta nel 2008 e nel 2011. Lo scorso anno l’ex attaccante aveva invece compiuto una piccola impresa con il Ginevra, capace di centrare l’8. posto grazie a un finale di stagione incredibile. Abbiamo analizzato insieme la situazione critica in casa bianconera.

Kevin Romy, che idea si è fatto del blackout registrato dal Lugano nel weekend e che potrebbe costare i playoff ai bianconeri?

«Iniziamo con il dire che tutto è ancora aperto. A due partite dal termine la classifica è strettissima e il Lugano può ancora farcela. È vero che dopo il trend positivo delle scorse settimane forse non ci si aspettava di vedere i bianconeri in posizione sfavorevole e senza più il destino tra le proprie mani. Osservando come sono maturate le sconfitte...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1