Seconda vittoria consecutiva per i Rockets

hockey su ghiaccio

Alla BiascArena i ticinesi hanno sconfitto per 5-2 il Turgovia

Seconda vittoria consecutiva per i Rockets
I Rockets di capitan Colin Fontana (a sinistra in una foto d’archivio) si sono sbarazzati del Turgovia oggi alla BiascArena. @CDT / Gabriele Putzu

Seconda vittoria consecutiva per i Rockets

I Rockets di capitan Colin Fontana (a sinistra in una foto d’archivio) si sono sbarazzati del Turgovia oggi alla BiascArena. @CDT / Gabriele Putzu

Bella operazione dei Ticino Biasca Rockets che nel pomeriggio, nella partita valida per il sesto turno di Swiss League, si sono sbarazzati del Turgovia - seconda forza del campionato - per 5-2. La squadra diretta da Eric Landry ha saputo approfittare di due espulsioni degli avversari per spingere sull’acceleratore nei momenti topici del confronto.

Gli uomini di Mair hanno iniziato forte, mettendo da subito pressione su Östlund. I Rockets hanno però retto bene, mettendo sul ghiaccio molta intensità. A metà del primo tempo, due penalità rimediate dai padroni di casa hanno dato la possibilità al Turgovia di giocare 5 secondi in doppia superiorità numerica e Rehak ne ha approfittato, portando i suoi in vantaggio.

Nel secondo tempo però i Rockets hanno fatto la differenza, andando a segno tre volte nel giro di due minuti. Al 27’ in superiorità numerica, Cajka ha infatti approfittato del brillante passaggio al centro di Haussener e con Aeberhard già a terra, ha trovato il pareggio. Il Turgovia è sembrato accusare il colpo e nemmeno un minuto più tardi Bionda ha trovato la rete del vantaggio con una bella azione personale. Al 29’ Canova ha quindi allungato sul 3-1.

Nel terzo tempo gli ospiti hanno provato a reagire, ma i Rockets non sono mai andati in affanno ed hanno anzi trovato anche la rete del 4-1 con Krakauskas. Al 57’ la rete di Moor ha riacceso le speranze ospiti, ma il Turgovia non è più riuscito ad impensierire Östlund, autore di un’altra ottima prova. Nel finale, Krakauskas a porta vuota ha trovato il definitivo 5-2.

Prossimo impegno per i Ticino Rockets, martedì 20 ottobre in casa contro l’EVZ Academy.

IL TABELLINO

Ticino Rockets – Turgovia 5-2 (0-1, 3-0, 2-1)

Reti: 11’38’’ Rehak (Fechtig, in 5c4, esp. Fontana) 0-1. 27’32’’ Cajka (Haussener, in 5c4, esp. Mosimann) 1-1. 28’11’’ Bionda (Canova) 2-1. 29’22’’ Canova (A. Neuenschwander, in 5c4, esp. Spannring) 3-1. 47’01’’ Krakauskas (Fontana) 4-1. 57’01’’ Moor (Rehak) 4-2. 59’46’’ Krakauskas (Cajka, a porta vuota) 5-2.

Spettatori: 135. Arbitri: Eichmann/Fausel; Ammann/Nater. Penalità: 6x2’ c. Rockets; 5x2’ c. Turgovia.

Biasca Rockets: Östlund; Guebey, Fontana; Vedova, A. Neuenschwander, Haussener; Del Ponte, Hänggi; Bionda, Canova, Schwab; Matewa, Pinana; Krakauskas, Cajka, Lutz; Franzoni; Mazzolini, Kasslatter, Ritzmann; Misani.

Turgovia: Aeberhard; Moor, Schmuckli; Spannring, Fritsche, Murphy; Scheidegger, Fechtig; Mosimann, Rundqvist, Rehak; Soracreppa, Parati; Hinterkirchen, Brändli, Baumann; Schnyder, Moser, Lanz.

Note: dal 57’10’’ al 59’46’’ Turgovia senza portiere.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1