Zugo in finale contro Ginevra

hockey su ghiaccio

I Tori si sono imposti 6-3 a Rapperswil, aggiudicandosi 3-1 la serie di semifinale

Zugo in finale contro Ginevra
@KEYSTONE / Patrick B. Kraemer

Zugo in finale contro Ginevra

@KEYSTONE / Patrick B. Kraemer

Zugo in finale contro Ginevra
L’allenatore dello Zugo Dan Tagnes (a sinistra) si complimenta con quello del Rapperswil, Jeff Tomlinson per il percorso dei sangallesi nei playoff. @KEYSTONE/ Patrick B. Kraemer

Zugo in finale contro Ginevra

L’allenatore dello Zugo Dan Tagnes (a sinistra) si complimenta con quello del Rapperswil, Jeff Tomlinson per il percorso dei sangallesi nei playoff. @KEYSTONE/ Patrick B. Kraemer

Lo Zugo si è qualificato per la finale della National League. L’EVZ ha vinto la serie 3-1 grazie alla vittoria per 6-3 a Rapperswil.

Non è stata una qualificazione facile, ma logica. Il leader indiscusso della stagione regolare ha così compiuto parte della sua missione raggiungendo l’atto conclusivo. E ora saranno le Aquile a provare ad ostacolare il treno Zugo, dato per favorito per il titolo.

Proprio come nella prima partita, vinta 6-1 dal leader della regular season, questo quarto atto è iniziato con un vero e proprio dominio degli uomini di Dan Tangnes. Lino Martschini ha rotto l’impasse al 6’, Senteler ha raddoppiato il vantaggio al 16’ e Abdelkader ha affondato il chiodo al 20’.

All'inizio del terzo centrale, nessuno avrebbe scommesso un penny sulla squadra sangallese. Soprattutto perché lo Zugo è andato molto vicino al 4-0. Ma un errore di un Nick Shore un po' arrogante ha permesso a Ness di ridurre il punteggio. E poco più di due minuti dopo, è stato Moses che è stato in grado di finire un superbo lavoro di costruzione di Jeremy Wick.

Solo che lo Zugo ha potuto contare su un Carl Klingberg ultra preciso sul 5-3 al 55’, solo 80 secondi dopo il 4-3 di Nando Eggenberger.

La finale inizierà lunedì a Zugo in una serie best of five, purtroppo. I giocatori devono essere lasciati liberi prima del 15 maggio per essere in grado di unirsi alla loro squadra nazionale, se necessario.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1