Zugo in quarantena, tre partite rinviate

hockey su ghiaccio

Tra gli incontri posticipati ci sarà anche quello del 28 novembre con l’Ambrì Piotta

Zugo in quarantena, tre partite rinviate
©KEYSTONE / Marcel Bieri

Zugo in quarantena, tre partite rinviate

©KEYSTONE / Marcel Bieri

Lo Zugo si ritrova nuovamente a riposo forzato. Il medico cantonale ha ordinato la quarantena di tutta la squadra per dieci giorni, dopo il test positivo alla COVID-19 di uno dei suoi giocatori. I tre prossimi incontri sono quindi rinviati, tra i quali quello del 28 novembre contro l’Ambrì Piotta.

Il club della Svizzera centrale, a cui la partita prevista ieri contro il Lugano è stata annullata a causa di un problema tecnico nella galleria del San Gottardo che ha bloccato il pullman bianconero tra gli automobilisti in coda, si era già messo in quarantena preventiva il 30 ottobre scorso. I giocatori che avevano, allora, subito il test positivo questa volta non si trovano isolati.

Lo Zugo dovrebbe ritrovare la competizione sabato 5 dicembre su ghiaccio del Berna, unica squadra di National League a non essere ancora passata tra le forche caudine della quarantena.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Hockey
  • 1
  • 1