Il coronavirus fa saltare il classico Zurigo-Basilea

Calcio

Un caso positivo fra i renani e squadra rossoblù in quarantena

Il coronavirus fa saltare il classico Zurigo-Basilea
Valentin Stocker e Ciriaco Sforza del Basilea. © Keystone/Georgios Kelafas

Il coronavirus fa saltare il classico Zurigo-Basilea

Valentin Stocker e Ciriaco Sforza del Basilea. © Keystone/Georgios Kelafas

Il coronavirus perturba di nuovo la Super League. La partita fra Zurigo e Basilea, classico del nostro campionato in programma oggi alle 16.00, è stato rinviato a poche ore dal calcio d’inizio. La decisione è stata presa in seguito alla positività di un calciatore basilese, emersa sabato sera. Dopo un consulto con il medico cantonale, tutta la squadra renana è stata posta in quarantena, staff compreso, per una durata imprecisata.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1

    Sempre meno partite: il club sono sull’orlo di una crisi di nervi

    Coronavirus

    Calcio, hockey, basket e pallavolo devono fare vieppiù i conti con gli stop imposti dalle autorità - Nel weekend le gare si contano sulle dita di una mano - Le quarantene di squadra sono un problema - Michele Campana: «Niente aiuti finanziari? Che almeno ci siano le condizioni per tutelare i campionati»

  • 2
  • 3
  • 4

    Il basket svizzero non si ferma

    Coronavirus

    Swiss Basketball e i presidenti dei club dei massimi campionati maschile e femminile hanno deciso di proseguire con le competizioni - A fine novembre il punto della situazione

  • 5

    Paolo Duca: «Giusto fermarci»

    Hockey

    La positività dell’attaccante Diego Kostner porta alla quarantena della squadra biancoblù - Il direttore sportivo: «Decisione comprensibile alla luce delle partite e degli allenamenti sostenuti dai giocatori nell’ultima settimana» – Rinviato il match di domenica contro lo Zugo

  • 1
  • 1