Il Ticino Rugby è tornato e già entusiasma

sport

Dopo anni di assenza, la più antica squadra di palla ovale del cantone ritorna all’attività agonistica - Un giorno da celebrare per lo sport ticinese, nonostante la sconfitta

Il Ticino Rugby è tornato e già entusiasma

Il Ticino Rugby è tornato e già entusiasma

Il rugby è stato spesso oggetto di metafore sulla vita. Si cade, ci si rialza, si prova ad andare avanti, nonostante tutto. E a volte ci si ritrova a dover accettare la sconfitta e ad applaudire l’avversario, consapevoli di aver dato tutto e di poter stare a testa alta. Ed è proprio quello che è successo oggi a Zurigo, dove il Ticino Rugby ha perso contro il Grüzi per 39 a 18. Sono però molti i motivi per i rossoblu per sorridere: dai molti giovani che si sono fatti valere in campo allo spirito di squadra con cui si è fatto fronte alle avversità, a partire dai molti giocatori infortunati.

Ma il sorriso più bello è quello per il ritorno all’attività agonistica della più antica squadra di palla ovale del cantone. Un lieto evento non solo per gli appassionati di rugby ma per tutto lo sport ticinese. Un esordio positivo e una data da celebrare quindi, nonostante la sconfitta: ma il XV ticinese cercherà la prima vittoria già la prossima settimana, quando sarà impegnato contro lo Jura in una partita che si preannuncia sentitissima

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1