Basket

La SAM Massagno parte con il piede giusto

In gara-1 dei quarti la squadra di Gubitosa batte con pieno merito il Monthey

La SAM Massagno parte con il piede giusto
Ritorno importante dopo una lunga assenza per Jules Aw (Foto Zocchetti).

La SAM Massagno parte con il piede giusto

Ritorno importante dopo una lunga assenza per Jules Aw (Foto Zocchetti).

Ottima partenza per la SAM Massagno nei quarti di finale dei playoff. In gara-1 a Nosedo i biancorossi si sono imposti 81-69 contro il Monthey del debuttante Jonathan Dubas. La squadra di Robbi Gubitosa ha fatto il vuoto nella prima metà dell’incontro: 20-12 dopo 10 minuti, 44-27 dopo due quarti. Solo nella frazione conclusiva (parziale di 18-9 per i vallesani) i ticinesi hanno concesso qualcosa. Ma la vittoria era ormai in cassaforte. Importantissimo, per i padroni di casa, il ritorno di Jules Aw dopo una lunga assenza per uno strappo al polpaccio. Il senegalese con licenza svizzera è subito tornato a farsi valere sotto i tabelloni con 20 punti e 8 rimbalzi, giocando 24 minuti. Gubitosa ha ruotato al meglio i suoi uomini, tenendoli tutti sotto la mezz’ora di impiego. Da segnalare i 25 punti di Miljanic, miglior marcatore dell’incontro. In doppia cifra anche l’ottimo Slokar (11) e Sinclair (12).

Gara-2, sempre a Massagno, è in programma mercoledì sera.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Sport
  • 1