Massagno si prende il primo derby

Lugano battuto all’Elvetico per 89 a 76 – La SAM fa il vuoto nell’ultimo quarto di gara

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

Massagno si prende il primo derby

LUGANO – Bel pomeriggio di basket all'Istituto Elvetico, dove la SAM Massagno ha superato 89-76 i Lugano Tigers aggiudicandosi il primo derby della stagione. I bianconeri hanno tenuto testa ai favoriti rivali per tre quarti di gara, trovandosi avanti di 2 lunghezze all'inizio dell'ultima frazione (68-66). Poi, però, la maggior freschezza degli ospiti ha fatto chiaramente la differenza con un parziale di 23-8. La squadra di Robbi Gubitosa ha vinto grazie a una panchina più ricca di talento e profonda (26 punti a 6, con Miljanic protagonista nel finale) e grazie ai canestri su seconde chance (26 punti, frutto di 15 rimbalzi offensivi totali). In luce, tra gli ospiti, Sinclair (24 punti) e Aw (21 con 14 rimbalzi). Nel Lugano bene soprattutto Green (25 punti) e sorprendente prestazione di Alex Wilbourn, autore di 15 punti (13 dei quali nella prima metà del confronto).

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Sport
  • 1