Noè Ponti in finale dei 100 m delfino

Tokyo 2020

Il ticinese è protagonista di una prova strepitosa in semifinale: 50’’76 e nuovo record svizzero

Noè Ponti in finale dei 100 m delfino
© EPA/PATRICK B. KRAEMER

Noè Ponti in finale dei 100 m delfino

© EPA/PATRICK B. KRAEMER

Bravo, bravissimo Noè Ponti. Il ticinese si è guadagnato la finale dei 100 m delfino alle Olimpiadi di Tokyo con una prova stratosferica in semifinale. 50’’76 il suo tempo. Davanti a lui soltanto l’americano Caeleb Dressel. Per Ponti si tratta del terzo tempo assoluto nelle due batterie. Il ventenne ha abbassato il suo record svizzero realizzato lo scorso dicembre di ben 39 centesimi. La finale si disputerà sabato alle 3.30 del mattino svizzere.

«È un sogno, cosa posso dire?» ha commentato a caldo il ticinese. «Un anno fa disputare le Olimpiadi era un sogno, ora farò una finale. Sono felicissimo, è incredibile. Darò tutto in finale».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1