«Prossime competizioni nella bolla di Rotterdam»

Nuoto

Noè Ponti: «L’obiettivo principale del 2021 è al conquista dei limiti per i Giochi olimpici di Tokyo»

«Prossime competizioni nella bolla di Rotterdam»
Il locarnese Noè Ponti ha conquistato tre ori ai Nazionali in vasca corta di Sion.

«Prossime competizioni nella bolla di Rotterdam»

Il locarnese Noè Ponti ha conquistato tre ori ai Nazionali in vasca corta di Sion.

«Massimo Meloni, il mio allenatore, me lo aveva detto. È un periodo difficile, ma non bisogna assolutamente mollare». Per parlarci delle sue tre freschissime medaglie d’oro conquistate ai Nazionali in vasca corta di Sion, Noè Ponti ha esordito così. Prima i consigli del tecnico, poi le prestazioni dell’atleta. D’altra parte, che Noè fosse forte mentalmente lo sapevamo da un pezzo. «Allenarsi senza un vero obiettivo - dice il 19.enne locarnese - non è stato facile. Il concetto vale per me, ma anche per tutti gli sportivi che hanno dovuto fermarsi a lungo, prima di poter riprendere la via delle competizioni. Quella di Sion è in pratica stata la prima vera gara dopo una decina di mesi. Dopo il lockdown della primavera scorsa, ho naturalmente ripreso la preparazione a Tenero. Ho effettuato diversi...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1
  • 1