Russia, tra colpe provate ed elementi politici

Il caso

Uno dei tre massimi esperti del settore, lo svizzero Martial Saugy, già direttore del laboratorio antidoping di Losanna, ci parla della decisione di escludere Mosca dai Giochi olimpici

Russia, tra colpe provate ed elementi politici
©AP/Matthias Schrader

Russia, tra colpe provate ed elementi politici

©AP/Matthias Schrader

Martial Saugy è stato per anni direttore del laboratorio antidoping di Losanna. Oggi è direttore del centro di ricerca in materia per l’Università di Losanna. A lui, tra i massimi esperti del settore (nella foto in basso), chiediamo un’opinione sul caso del giorno: la decisione dell’Agenzia mondiale antidoping (AMA) di escludere la Russia dalle maggiori manifestazioni sportive per i prossimi quattro anni.

Professor Saugy, la decisione dell’AMA è solo e soltanto sportiva o, come sostengono i russi, è dettata anche dal contesto geopolitico?

«Sullo sfondo, è evidente, ci sono elementi politici. Ma che in Russia prima, durante e dopo Sochi ci sia stato un grosso problema di doping istituzionale, beh, è vero. Di più, qui parliamo di recidiva. E se nel caso delle Olimpiadi del 2014 le autorità russe...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sport
  • 1

    In 300 per la ripartenza bianconera

    Hockey

    Primo allenamento sul ghiaccio della Cornèr Arena per il Lugano - Il club aveva aperto la pista a un migliaio di tifosi, se ne sono presentati meno della metà - Intanto il Losanna rinvia il suo raduno - FOTO

  • 2
  • 3

    Il Chiasso chiude con una vittoria

    Calcio

    Successo rotondo dei rossoblù contro lo Stade Losanna (3-1) nell’ultimo impegno stagionale – Crollo clamoroso del Grasshopper nel derby contro il Winterthur, il Vaduz allo spareggio

  • 4

    Sfortuna per il ticinese Marco Timbal al Nürburgring

    Endurance

    Il pilota luganese stava per aggiudicarsi una nuova vittoria di classe nella quarta gara della Nürburgring Langstrecken Serie, un incidente di un dei suoi compagni ha posto fine alla prova del terzetto a 20 minuti dalla fine

  • 5

    Guè Pequeno tifa FC Lugano

    Calcio

    Il rapper italiano testimonial d’eccezione per la presentazione delle nuove maglie: ha indossato la terza divisa, color rosso-tramonto

  • 1
  • 1