Calcio

Saulo Decarli passa al Bochum: «Non vedo l’ora»

Il difensore ticinese lascia il Bruges e torna nella Zweite Bundesliga tedesca: per lui un contratto fino al 2022

Saulo Decarli passa al Bochum: «Non vedo l’ora»
La stretta di mano fra Decarli, a sinistra, e il direttore sportivo del Bochum Sebastian Schindzielorz. (Foto VFL Bochum)

Saulo Decarli passa al Bochum: «Non vedo l’ora»

La stretta di mano fra Decarli, a sinistra, e il direttore sportivo del Bochum Sebastian Schindzielorz. (Foto VFL Bochum)

BOCHUM – Il Bochum (Zweite Bundesliga) ha messo sotto contratto fino al 2022 il difensore ticinese Saulo Decarli, 27 anni e oramai ex calciatore del Bruges in Belgio. Per Decarli si tratta di una nuova esperienza ma anche di un ritorno in Germania, sempre nella lega cadetta, dove aveva vestito la maglia dell’Eintracht Braunschweig dal 2014 al 2017 totalizzando 80 partite ufficiali e 3 gol. Cresciuto nel Locarno, il ticinese aveva vestito anche le maglie di Chiasso, Livorno, Avellino e appunto Bruges. In Belgio si era laureato campione nazionale nel 2018 e aveva vinto la Supercoppa nel 2019. Nella passata stagione Decarli ha anche assaggiato la Champions League. «Sono contento di essere al Bochum» ha spiegato il diretto interessato al sito ufficiale del club. «Non vedo l’ora di cominciare la preparazione e di conoscere i miei nuovi compagni di squadra».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Sport
  • 1