Campionati svizzeri in quattro località

Sci alpino

Cancellati per il coronavirus nella scorsa primavera, si recuperano in questo mese di novembre - Non saranno attribuiti i titoli in discesa

Campionati svizzeri in quattro località
Il grigionese Mauro Caviezel. © Keystone/Georg Hochmut

Campionati svizzeri in quattro località

Il grigionese Mauro Caviezel. © Keystone/Georg Hochmut

Previsti a Zinal nella scorsa primavera e poi cancellati a causa della prima ondata di coronavirus, i campionati svizzeri si terranno in questo mese alla Diavolezza, ad Arosa, a Davos e Zinal. Non saranno però attribuiti i titoli in discesa. Le slalomiste saranno in gara martedì prossimo alla Diavolezza (10 novembre); giovedì 12 novembre, sulla stessa pista, si affronteranno in slalom gli uomini. Ad Arosa, il 17 e 19 novembre, si disputeranno i giganti femminile e maschile. A Davos, il 25 novembre, andranno in scena il superG e la combinata femminile. Infine Zinal ospiterà, sempre il 25 novembre, il superG e la combinata maschile.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 1