Sci

Cronometro impazzito a Crans-Montana: Lara Gut-Behrami sale sul podio

L’italiana Goggia ha vinto la discesa mondiale, ma quattro elvetiche sono giunte nelle prime dieci classificate, con Joana Hählen al 2. posto. Giallo sul tempo della sciatrice ticinese, terza, ma classificata inizialmente quarta per errore

Cronometro impazzito a Crans-Montana: Lara Gut-Behrami sale sul podio
La sciatrice di Comano all’arrivo stamattina (foto Keystone)

Cronometro impazzito a Crans-Montana: Lara Gut-Behrami sale sul podio

La sciatrice di Comano all’arrivo stamattina (foto Keystone)

VALLESE - Ottimo risultato della squadra femminile di casa ai mondiali di Crans-Montana - cioè la Svizzera - che si è ben piazzata nella discesa di stamane. Ma prima è giunta l’italiana Sofia Goggia, tallonata dall’elvetica Joana Hählen. Giallo invece sul gradino più basso del podio. Inizialmente era stata data per terza l’austriaca Nicole Schmidhofer, mentre quarta la ticinese Lara Gut-Behrami. Tuttavia le due posizioni, a causa di problemi di cronometro, sono state invertite in favore della sciatrice ticinese.

Per Gut-Behrami è il miglior risultato in questa disciplina negli ultimi due anni. Ad ogni modo la squadra austriaca ha inoltrato un ricorso.

Nella top ten si sono piazzate anche le altre svizzere Corinne Suter (quinta) e Jasmine Flury, settima.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Sci
  • 1