Sci alpino

I nuovi orizzonti di Lara Gut-Behrami: «Scierò fino a 33 anni»

La sciatrice ticinese non ha nessuna intenzione di smettere: «Non rimetto tutto in discussione solo per una stagione difficile»

I nuovi orizzonti di Lara Gut-Behrami: «Scierò fino a 33 anni»
Lara Gut. (Foto Keystone)

I nuovi orizzonti di Lara Gut-Behrami: «Scierò fino a 33 anni»

Lara Gut. (Foto Keystone)

LUGANO - Smette, prende un anno di pausa. Addirittura alcuni avevano sospettato una gravidanza. Niente di tutto questo. Lara Gut-Behrami non ha nessuna intenzione di smettere con lo sci. È questa, se vogliamo, la non-notizia riguardante il futuro della ticinese, ospite oggi di Ticino Turismo presso il Ristorante Vetta, in cima al Monte Brè. «Mi vedo in Coppa del mondo fino a 33 anni» rilancia la ragazza dalla scarpata sottostante la terrazza panoramica, luogo scelto da cameraman e fotografi per rubare l’immagine più scenica possibile. «Sicuramente sarà Valon a smettere prima di me la carriera». Lara ha il sorriso dei giorni migliori, si presta a domande e a proposte. Ma la sua vita, inevitabilmente, è cambiata. Arriva dalla stagione più difficile di tutte. Stavolta gli infortuni hanno bussato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1