Lara Gut-Behrami regina di Crans-Montana

Sci alpino

La ticinese si aggiudica la discesa di Coppa del mondo in Vallese, alle sue spalle l’altra elvetica Corinne Suter

Lara Gut-Behrami regina di Crans-Montana
Lara Gut-Behrami in azione. © AP/Alessandro Trovati

Lara Gut-Behrami regina di Crans-Montana

Lara Gut-Behrami in azione. © AP/Alessandro Trovati

Meravigliosa Lara Gut-Behrami. La ticinese, 28 anni, ha vinto la discesa di Coppa del mondo a Crans-Montana con una prova semplicemente magistrale. A secco di successi dal 2018, quando vinse il superG di Cortina, Lara ha dominato il tracciato vallesano fermando il cronometro a 1’27’’11. Alle sue spalle un’altra sciatrice elvetica, Corinne Suter, in ritardo di 80 centesimi. Il podio è stato completato dall’austriaca Stephanie Venier (92 centesimi). Tornando a Lara Gut, quella ottenuta a Crans è la sua venticinquesima vittoria in Coppa del mondo. Agguantata, nella speciale classifica, un’icona come Maria Walliser: Michela Figini, a questo punto, dista un solo successo. La gara, infine, è stata interrotta a lungo per permettere l’evacuazione via elicottero dell’austriaca Elisabeth Reisinger, vittima di una caduta e finita nelle reti di protezione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 2
  • 3

    Lara Gut, la rabbia del talento purissimo

    Ritorno al futuro

    Lo sport è fermo: quale occasione migliore per viaggiare fra i ricordi e gli archivi del Corriere del Ticino? Ripercorriamo la medaglia di bronzo della sciatrice ticinese alle Olimpiadi di Sochi – IL VIDEO

  • 4

    Festa a Casa Svizzera, Küng re per una notte

    Ritorno al futuro

    Lo sport è fermo: quale occasione migliore per viaggiare fra i ricordi e gli archivi del Corriere del Ticino? Questa volta riviviamo l’emozionante oro di Patrick Küng e il bronzo di Beat Feuz conquistati nella discesa dei Mondiali del 2015 a Beaver Creek

  • 5
  • 1
  • 1