Lara Gut-Behrami terza a Lech

sci alpino

La ticinese è salita sul gradino più basso del podio al termine dello slalom parallelo, vinto dalla slovacca Petra Vlhova

Lara Gut-Behrami terza a Lech
©AP PHOTO / Marco Trovati

Lara Gut-Behrami terza a Lech

©AP PHOTO / Marco Trovati

Lara Gut-Behrami ha conquistato il suo 51. podio in Coppa del mondo, chiudendo al terzo posto il parallelo di Lech, vinto dalla «solita» Petra Vlhova. La ticinese, che aveva firmato il miglior tempo delle qualificazioni, è stata eliminata in semifinale da Paula Moltzan, prima di dominare Sara Hector nella sfida per la terza piazza.

Questo risultato le lascerà un po’ di amaro in bocca. Lara Gut-Behrami ha infatti impressionato sia nelle qualificazioni (1.), sia negli ottavi e nei quarti di finale, in cui ha nettamente dominato Coralie Frasse-Sombet e poi Elisa Moerzinger. Il meccanismo ben oliato si è inceppato nella prima manche della sua semifinale. Lara Gut-Behrami ha allora conosciuto l’unico intopppo della giornata, concedendo 0’’27 alla statunitense Paula Moltzan. Si è tuttavia subito ripresa battendo la svedese Sara Hector di 0’’34.

Domani, venerdì, sarà il turno degli uomini. Ad entrare in scena a Lech gli elvetici saranno sette: Tanguy Nef, Marco Reymond, Gino Caviezel, Semyel Bissig, Sandro Simonet, Cédric Noger e Daniele Sette. Loïc Meillard, Justin Murisier e Marco Odermatt sono ancora in quarantena.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 1