sci

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

La ticinese ha incontrato la stampa: «Il team privato mi rende forte»

 Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»
(Foto Zocchetti)

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

(Foto Zocchetti)

 Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»
(Foto Zocchetti)

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

(Foto Zocchetti)

 Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»
(Foto Zocchetti)

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

(Foto Zocchetti)

 Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»
(Foto Zocchetti)

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

(Foto Zocchetti)

 Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»
(Foto Zocchetti)

Lara Gut: «Nessuna intenzione di smettere con lo sci»

(Foto Zocchetti)

LUGANO - Lara Gut Behrami è tornata a poco meno di un anno di distanza «nel posto dove ho vissuto il giorno più bello della mia vita», come ha raccontato la ticinese. In cima al Monte Brè, dove nell’estate del 2018 ha sposato Valon Behrami. Ospite di Ticino Turismo, la sciatrice ha approfittato dell’occasione per incontrare i giornalisti. «Come mi vedo fra dieci anni? Con Valon. E magari con una famiglia» le sue parole. Niente paura, dunque. Lara, dopo una stagione difficile, non ha nessuna intenzione di smettere. «Certo che no» dice Lara con sicurezza. «Più in generale, non sarebbe giusto rimettere tutto in discussione dopo un anno complicato. Bisogna solo prendere le cose positive e quelle negative per poi rimettersi in marcia. A livello di staff così come di preparazione. È chiaro negli ultimi tempi ho imparato a prendere lo sci e la carriera con più leggerezza». La ticinese è poi tornata sulla polemica esplosa al termine dei Mondiali di Are riguardante il suo team privato. «Forse non sono stata capace di chiarire questa cosa sin dall’inizio» spiega. «Ma quello del team è un aspetto che mi rende forte. Alla fine negli ultimi anni sono stata l’unica svizzera a vincere la Generale di Coppa del mondo. Avere un team privato non è una novità, altre nazioni concedono questa possibilità. Non è un problema».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Sci
  • 1