Le emozioni di Debby Scanzio e la Coppa Europa di Airolo

Freestyle

L’olimpionica di Piotta rivive il suo passato: «Un applauso agli organizzatori»

Le emozioni di Debby Scanzio e la Coppa Europa di Airolo
Nicole Gasparini in azione ad Airolo.

Le emozioni di Debby Scanzio e la Coppa Europa di Airolo

Nicole Gasparini in azione ad Airolo.

Deborah Scanzio si emoziona ancora quando si parla di freestyle. Una passione diventata professione. Con la partecipazione a grandissimi eventi. Chi non ricorda le quattro avventure olimpiche di Debby? Tutto sembra lontano. Ma i ricordi sono lì e non li cancella nessuno: Torino 2006, Vancouver 2010, Sochi 2014 e Pyeongchang 2018.

«È vero - sottolinea Deborah Scanzio - la mia passione era diventata il mio lavoro. E in parte lo è ancora, anche se le competizioni ormai le guardo da spettatrice. O magari come quei tanti amici e collaboratori di TiSki che danno più di una mano per organizzare al meglio l’evento di Airolo».

Ed è proprio quello che succede in questi giorni nell’ambito delle gare di Coppa Europa di Aerials e Moguls. «Rivedere competizioni di questo genere ti fa rivivere. È emozionante....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 1