Lindsey Vonn deve rinunciare a Lake Louise

La statunitense è a -4 dal record detenuto da Stenmark - Perone fratturato per l'azzurra Elena Fanchini

Lindsey Vonn deve rinunciare a Lake Louise
Lyndsey Vonn si scalda prima di una discesa di allenamento.

Lindsey Vonn deve rinunciare a Lake Louise

Lyndsey Vonn si scalda prima di una discesa di allenamento.

LAKE LOUISE/COPPER MOUNTAIN - La caccia al record di vittorie nella Coppa del mondo di sci alpino detenuto dallo svedese Ingemar Stenmark (86 successi) si è interrotta nuovamente per Lindsey Vonn. La trentaquattrenne statunitense, che è a -4 dal primato di Stenmark - in allenamento si è infortunata a un ginocchio e dovrà saltare le gare in programma la prossima settimana a Lake Louise. Qui la Vonn, che è alla sua ultima annata di gare, in carriera ha festeggiato ben diciotto vittorie.

Un allenamento in superG a Copper Mountain (USA) è invece costato un infortunio più grave a Elena Fanchini, l'italiana che si apprestava a tornare alle gare dopo aver sconfitto un tumore. In seguito a una caduta si è fratturata il perone della gamba sinistra e un dito. Quindi, la sua stagione rischia di essere già definitivamente conclusa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Sci
  • 1