Sci alpino

Nel superG festa per Dominik Paris e Mauro Caviezel

L’azzurro ha conquistato la Coppa del mondo della specialità - Nella gara delle finali andorrane ottimo secondo posto per il rossocrociato

Nel superG festa per Dominik Paris e Mauro Caviezel
Tutta la grinta di Mauro Caviezel in questo passaggio del superG odierno. (Foto Keystone)

Nel superG festa per Dominik Paris e Mauro Caviezel

Tutta la grinta di Mauro Caviezel in questo passaggio del superG odierno. (Foto Keystone)

Nel superG festa per Dominik Paris e Mauro Caviezel
Colpo doppio per Dominik Paris. (Foto Keystone)

Nel superG festa per Dominik Paris e Mauro Caviezel

Colpo doppio per Dominik Paris. (Foto Keystone)

SOLDEU - Dopo che il trofeo di cristallo della stessa specialità nella mattinata odierna è finito nella bacheca della statunitense Mikaela Shiffrin, ecco che in campo maschile la Coppa del mondo del superG è andata meritatamente all’italiano Dominik Paris, alle finali stagionali nel Principato di Andorra impostosi mercoledì in discesa e che oggi - giovedì - ha vinto nuovamente, tanto per gradire. Come è stato per il quasi trentenne asso azzurro - compleanno il prossimo 14 aprile: auguri! - agli ultimi campionati iridati in Svezia, sempre per quel che riguarda il superG.

Il solo che avrebbe potuto soffiargli il trofeo era l’austriaco Vincent Kriechmayr, comunque già staccato di 44 punti nella classifica generale della specialità e che scendendo con il pettorale numero 9 - Paris è invece stato il settimo a scattare dal cancelletto di partenza - si è classificato terzo a 44 centesimi da lui.

«Last but not least», chi si è piazzato fra Paris e Kriechmayr? Ebbene, il secondo di giornata è stato un rossocrociato, ossia l’ottimo Mauro Caviezel, che a Dominik Paris ha concesso 15 centesimi, dopo che nella libera di mercoledì si era ritrovato a piedi del podio solo per un soffio rispetto al terzo. Vincitore mercoledì della CdM della discesa, il bernese Beat Feuz da parte sua si è dovuto accontentare della nona piazza a 1’’25 da Paris.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Sci
  • 1