«Nove medaglie: sono molto fiero del Team Suisse»

Sci alpino

Urs Lehmann, presidente di Swiss Ski, stila il bilancio delle due settimane ai Mondiali di Cortina: «Peccato per le prove tecniche»

«Nove medaglie: sono molto fiero del Team Suisse»
La gioia del norvegese Foss-Solevaag al traguardo.

«Nove medaglie: sono molto fiero del Team Suisse»

La gioia del norvegese Foss-Solevaag al traguardo.

Cala il sipario. I Mondiali si sono chiusi con i due slalom, che purtroppo non hanno regalato medaglie alla Svizzera. Il nostro medagliere non è andato in doppia cifra. Ci siamo fermati a quota nove. L’ultimo acuto è stato lo storico successo di Lara Gut-Behrami nel gigante, dove gli uomini hanno regalato solo un quinto posto grazie a Loïc Meillard. Poi medaglia sfiorata per Wendy Holdener e un quinto posto grazie a Daniel Yule tra le porte strette. Nel complesso dei buoni Mondiali per i rossocrociati. E ci tiene a farlo notare anche Urs Lehmann, presidente di Swiss Ski.

Grandi prestazioni

«Il numero delle medaglie dice tutto. Voglio quindi a complimentarmi con chi le ha conquistate, ma anche con tutti gli atleti, che a volte sono andati vicinissimi al podio, altre sono usciti di scena per la...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1 Red. Sport
Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 1