Wendy Holdener salterà Sölden

Sci alpino

La svittese si è fratturata gli scafoidi delle due mani durante un allenamento fisico - Ancora incerta la sua partecipazione allo slalom di Levi del 20 novembre

Wendy Holdener salterà Sölden
Wendy Holdener dovrà stare a riposo per diverse settimane.

Wendy Holdener salterà Sölden

Wendy Holdener dovrà stare a riposo per diverse settimane.

Wendy Holdener dovrà stare a riposo per diverse settimane. La svittese, due volte campionessa del mondo di combinata, si è fratturata gli scafoidi delle due mani durante un allenamento fisico, ma non dovrà subire interventi chirurgici. Un infortunio che arriva a poche settimane dal via della Coppa del mondo e che impedisce alla sciatrice di Unteriberg di essere al via nel gigante inaugurale a Sölden sabato 23 ottobre. I controlli radiologici che saranno effettuati nella fase di riabilitazione potranno dare indicazioni più precise sulla data del rientro alle competizioni. Non è quindi ancora sicuro che Wendy possa partecipare al primo slalom della stagione, in programma il 20 novembre sulla pista di Levi (Finlandia). «I due scafoidi fratturati dovranno essere perfettamente guariti. I polsi nelle gare tra i paletti stretti devono essere funzionali al 100% perché sono molto sollecitati. Sarebbe inutile anticipare i tempi del rientro e compromettere il resto della stagione, ha spiegato il medico di Swiss Ski Walter O. Frey.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Sci
  • 1
  • 1