Tennis

«Amo i miei Slam come due figli»

La russa Kuznetsova appartiene a una famiglia di campioni del ciclismo, ma è diventata numero 2 al mondo nel tennis - Al Samsung Open è stata battuta nei quarti

 «Amo i miei Slam come due figli»
L’avventura di Svetlana Kuznetsova a Lugano si è fermata nei quarti di finale. La russa è stata battuta dalla ceca Kristyna Pliskova. (Foto Putzu)

«Amo i miei Slam come due figli»

L’avventura di Svetlana Kuznetsova a Lugano si è fermata nei quarti di finale. La russa è stata battuta dalla ceca Kristyna Pliskova. (Foto Putzu)

 «Amo i miei Slam come due figli»
Svetlana Kuznetsova è una lottatrice, ma a Lugano non è bastato per raggiungere la semifinale. (Foto Putzu)

«Amo i miei Slam come due figli»

Svetlana Kuznetsova è una lottatrice, ma a Lugano non è bastato per raggiungere la semifinale. (Foto Putzu)

LUGANO - Una famiglia di sportivi, quella di Svetlana Kuznetsova. Non era il tennis lo sport della casa, bensì il ciclismo. Il padre allenatore di diversi campioni mondiali e olimpici, la madre sei volte campionessa del mondo su pista. Anche il fratello maggiore, Nikolaj Kuznetsov, è stato un personaggio importante delle due ruote: bronzo olimpico su pista ad Atlanta nel 1996. Lei,...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1