Federer sogna un’altra finale del Grande Slam

tennis

Il tennista 41.enne ha affermato di non poter tornare alle competizioni prima dell’estate del 2022 a causa dell’infortunio rimediato al menisco mediale destro - «Vorrei dire addio a modo mio e su un campo da tennis»

Federer sogna un’altra finale del Grande Slam
© EPA/Ali Haider

Federer sogna un’altra finale del Grande Slam

© EPA/Ali Haider

Roger Federer non tornerà alle competizioni prima dell’estate del 2022. «Sarei incredibilmente sorpreso di giocare a Wimbledon» (che va dal 27 giugno al 10 luglio) ha detto oggi il 40.enne in un’intervista ai giornali Tamedia.

Il tennista svizzero, lo ricordiamo, si sta riprendendo da un infortunio al menisco mediale destro. «Secondo i medici, potrò ricominciare a correre attorno a gennaio. La ripresa di allenamenti che si avvicinano, per movimenti, al tennis, dovrebbe avvenire in marzo o aprile», ha spiegato Federer. «Dopo di che sarà necessario ricostruire le condizioni fisiche necessarie per reggere un’alta intensità di gioco».

Secondo lui, i prossimi quattro o cinque mesi saranno decisivi. «Vedremo molto più chiaramente questa primavera», ha affermato l’ex numero uno del mondo: «Voglio vedere per l’ultima volta cosa posso ancora fare come tennista professionista».

Un progetto però rimane: «Vorrei dire addio a modo mio e su un campo da tennis. Ecco perché sto dando tutto me stesso nella riabilitazione. Il sogno è quello di giocare un’altra finale del Grande Slam. Ci credo ancora. Credo in questo tipo di miracoli», ha concluso il campione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1
  • 1