Federer: «Vincere il 10. titolo a Basilea? Affascinante»

Tennis

Roger ha esordito nel migliore dei modi agli Swiss Indoors: «Ma la strada è ancora lunghissima»

Federer: «Vincere il 10. titolo a Basilea? Affascinante»
Debutto vincente per Roger Federer. ©Keystone/Georgios Kefalas

Federer: «Vincere il 10. titolo a Basilea? Affascinante»

Debutto vincente per Roger Federer. ©Keystone/Georgios Kefalas

Il pubblico della Sankt-Jakobshalle non era più abituato a vedere Federer in campo già il lunedì, in quello che, da ormai diverso tempo, è stato definito il Super-Monday. Non succedeva da sei anni. Tutto facile: 6-2 6-1 al qualificato tedesco Peter Gojowczyk (ATP 112) e la prospettiva di affrontare nel secondo turno il vincente tra il moldavo Radu Albot (ATP 49) ed il serbo Dusan Lajovic (ATP 33). Dopo gli applausi riservati alla cantante Anastacia per la sua performance, ecco dunque il tributo al campione, che non ha certo deluso le attese.

Chi in passato ha ammirato ed osannato Federer a Basilea, magari solo osservandolo in qualcuna delle sue fin qui diciannove partecipazioni agli Swiss Indoors, sa che lo spettacolo va avanti. E già si è capito che non sarà l’ultimo. È stato infatti rinnovato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1
  • 1