“Gioco per piacere, non per essere il numero 1”

Lo ha dichiarato Rafael Nadal alla vigilia del suo rientro in campo nel torneo di Acapulco - Il maiorchino è stato spodestato da Federer ed ora è numero 2 ATP

“Gioco per piacere, non per essere il numero 1”

“Gioco per piacere, non per essere il numero 1”

ACAPULCO - "Gioco a tennis perché mi piace, non per essere numero 1 mondiale": lo ha dichiarato Rafel Nadal alla vigilia del torneo del circuito ATP di Acapulco. Il maiorchino, favorito della competizione, è appena stato spodestato dal trono di numero uno mondiale da Roger Federer (Vedi Suggeriti) e rientra in gara dopo l'infortunio che l'ha costretto al ritiro all'Open d'Australia. "Gioco ad Acapulco perché mi piace il torneo, se poi dovessi tornare in cima alla classifica sarebbe perfetto, sennò va bene comunque" ha detto ancora Nadal in conferenza stampa.  Nel primo turno del torneo messicano Nadal affronterà domani il suo compatriota Feliciano Lopez.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Tennis
  • 1