I buoni propositi di Susan Bandecchi, in arrivo dall’Argentina

Tennis

La ticinese ha ottenuto una wild card per l’ITF del TC Bellinzona: «Mi spiace solo che dovremo giocare senza il pubblico»

I buoni propositi di Susan Bandecchi, in arrivo dall’Argentina
La ticinese Susan Bandecchi giocherà a Bellinzona grazie a una wild card. © CdT/Chiara Zocchetti

I buoni propositi di Susan Bandecchi, in arrivo dall’Argentina

La ticinese Susan Bandecchi giocherà a Bellinzona grazie a una wild card. © CdT/Chiara Zocchetti

La nuova stagione è iniziata abbastanza bene per Susan Bandecchi. Attualmente in Argentina per un torneo ITF, la ticinese ha ottenuto una wild card per l’ITF W60 che si svolgerà sui campi del TC Bellinzona dal 4 all’11 aprile. «Spero di andare il più lontano possibile in Sudamerica, ma mi rallegro dell’invito ricevuto a Bellinzona, dove ci tengo ad arrivare il più in forma possibile», afferma Susan con convinzione.

Prima di affrontare la lunga trasferta in un altro continente, la nostra rappresentante aveva giocato con risultati alterni in Europa. «Non mi posso lamentare. Mi sono qualificata per un torneo da 60.000 ad Andreziux (Francia) a gennaio. Poi ho disputato una semifinale partendo dalle qualificazioni ad Altenkirchen (un 25.000 in Germania). Negli altri tornei ai quali ho partecipato...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1
  • 1