Tennis

«Il gruppo è una sorta di selezione cantonale»

Luca Margaroli, già membro del team di Coppa Davis, farà nuovamente parte del TC Lugano 1903 nell’Interclub di LNB

 «Il gruppo è una sorta di selezione cantonale»
Luca Margaroli è attualmente attorno alla 140. posizione nel ranking mondiale di doppio.

«Il gruppo è una sorta di selezione cantonale»

Luca Margaroli è attualmente attorno alla 140. posizione nel ranking mondiale di doppio.

LUGANO - Il TC Lugano 1903 si appresta, per il terzo anno di fila, a difendere i colori ticinesi nell’Interclub maschile di LNB. Della squadra, ancora capitanata da Federico Valsangiacomo, ci parla Luca Margaroli, giocatore di Coppa Davis e attualmente attorno alla 140. posizione nella classifica ATP di doppio: «Questa iniziativa, che è il frutto di un progetto sostenuto dal circolo di Pregassona unitamente all’Associazione regionale Tennis Ticino (ArTT) è una bella occasione per vedere all’opera una sorta di selezione cantonale. L’intento, fin dall’inizio, è stato quello di dare la possibilità ai migliori talenti ticinesi di mettersi alla prova su un palcoscenico particolarmente stimolante».

Il gruppo si è allargato e, accanto ad uno zoccolo duro di giocatori rossoblù, ci sono quest’anno tre new entry. «È vero – sottolinea Luca – : sono Giulio Sassi (classe 2001, N4 114), Carlo Venturini (2003, R1 215) e Christian Kühne (2002, R1 230). A fare parte della rosa, per quanto riguarda i rossoblù, ci sono poi ancora Remy Bertola (N2 17), Riccardo Maiga (N2 22), Nicolas Parizzia (N3 39), Gabriele Moghini (N3 55) e Pietro Pellanda (R1 166). Potremo inoltre contare su un paio di rinforzi stranieri di qualità».

Qual è l’obiettivo che vi siete prefissati in questa stagione? «Nel 2018 abbiamo ottenuto una salvezza tranquilla. A metà campionato ci eravamo perfino ritrovati al comando, senza però purtroppo riuscire a restare costanti fino alla fine. Ora vorremmo confermarci. Se possibile, anche migliorarci. Potremo comunque renderci conto del nostro valore solo dopo un paio di turni, una volta prese le misure dei primi avversari. Inizieremo sabato contro la compagine del Frohberg, che affronteremo fuori casa. L’11 maggio, a Pregassona, accoglieremo invece il Geneva Country Club. Questa, per i nostri tifosi, sarà dunque la prima vera occasione per venire a sostenerci».

Un anno fa il tuo contributo a questo Interclub dipendeva in parte dagli impegni nei Challenger. Sarà ancora così?

«In parte sì. Questo è infatti il periodo in cui iniziano i vari Challenger sulla terra rossa in Europa. Io parteciperò sicuramente a diversi di questi appuntamenti, ma conto di riuscire a ritagliarmi qualche spazio anche per poter nuovamente offrire il mio contributo a questo team luganese, nel quale oltretutto ritrovo alcuni cari amici».

In questo momento sei ad Ostrava, nella Repubblica Ceca, dove stai giocando in doppio con lo slovacco Filip Polasek. Puoi riassumerci la prima parte della tua stagione agonistica?

«Il mio punto base è sempre Vienna, dove continuo ad allenarmi sotto la guida del tecnico austriaco Gilbert Schaller. Nei primi due mesi e mezzo del 2019 ho giocato con diversi partner, soprattutto in Europa, ottenendo qualche risultato di rilievo. Nelle ultime settimane sono stato in Oriente, dove però il mio rendimento è purtroppo un po’ calato. Ora mi auguro di ritrovare il mio miglior tennis. Ad Ostrava faccio coppia con lo slovacco Filip Polasek, che nel 2005 era arrivato a ridosso dei primi 20 nel ranking mondiale di doppio. Di sicuro non sarà un mio partner fisso, ma non mi dispiace l’idea di poter giocare di tanto in tanto anche insieme a tennisti d’esperienza». Oggi Margaroli e Polasek se la vedranno nei quarti contro i cechi Pavlasek e Novak.

Il calendario (gruppo 2 LNB): sabato Frohberg - Lugano 1903 (12.00), sabato 11 maggio Lugano 1903 - Geneva Country Club (12.00 a Pregassona), sabato 25 maggio LTC Winterthur - Lugano 1903 (12.00), sabato 1. giugno Lugano 1903 - Rapperswil (12.00 a Pregassona), sabato 15 giugno Lugano 1903 - Seeblick Zurigo (12.00 a Pregassona).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Tennis
  • 1