Il titolo ad Andrej Rublev

tennis

A Doha il russo si è imposto in finale sul francese Corentin Moutet, giustiziere ieri del vodese Stan Wawrinka

 Il titolo ad Andrej Rublev
Andrej Rublev. © ATP TOUR

Il titolo ad Andrej Rublev

Andrej Rublev. © ATP TOUR

Corentin Moutet (ATP 81) non ha creato la sorpresa a Doha. Giustiziere di Stan Wawrinka venerdì, il francese si è logicamente inchinato in finale al russo Andrej Rublev (ATP 23).

Testa di serie di un tabellone che ha dominato, il russo si è imposto 6-2 7-6 (7/3). Ha avuto un piccolo calo dopo un’ora di gioco quando conduceva tranquillamente 6-2 4-1. Ha lasciato così aperto un piccolo spiraglio all’avversario che ne ha approfittato.

A 22 anni il protetto di Fernando Vicente ha colto il terzo titolo della carriera, vincendo a Doha due anni dopo aver perso la finale dell’edizione 2018 contro Gaël Monfils. Questo successo gli permetterà di figurare tra i venti migliori al mondo lunedì.

Dopo aver pagato un pesante tributo alla sfortuna con gli infortuni alla schiena e al polso, colui che fu il numero uno tra gli juniores nel 2014, inizia ora a sfruttare appieno il suo potenziale. Vincitore di Roger Federer lo scorso agosto a Cincinnati (6-3 6-4 in soli 62’), il russo possiede una forza al tiro davvero impressionante e si annuncia tra i grandi outsider del prossimo Open d’Australia, previsto tra una decina di giorni.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1
  • 1