Il commento

Roger scivola ma si rialzerà

L’analisi di Raffaele Soldati dopo la sconfitta di Federer a Melbourne

 Roger scivola ma si rialzerà
Roger Federer si complimenta con il greco Stefanos Tsitsipas, che lo ha battuto in quattro set agli ottavi di finale dell’Open d’Australia. (Foto Keystone)

Roger scivola ma si rialzerà

Roger Federer si complimenta con il greco Stefanos Tsitsipas, che lo ha battuto in quattro set agli ottavi di finale dell’Open d’Australia. (Foto Keystone)

Fa effetto pensare che Federer sia uscito di scena già agli ottavi di finale dell’Open d’Australia. Agli antipodi, il nostro eroe nazionale, ci aveva abituati troppo bene. Sei volte campione alla Rod Laver Arena e vincitore nelle ultime due edizioni del torneo, Roger mirava molto più in alto. Si sentiva bene fisicamente, era carico mentalmente e veniva da tre match quasi impeccabili...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Tennis
  • 1