TENNIS

Stan Wawrinka saluta Cincinnati

Il vodese è stato sconfitto nel secondo turno del Masters 1000 statunitense 6-4 6-4 dal russo Andrej Rublev, che ora affronterà il numero tre del ranking mondiale Roger Federer

Stan Wawrinka saluta Cincinnati
(Foto Keystone)

Stan Wawrinka saluta Cincinnati

(Foto Keystone)

CINCINNATI - Stan Wawrinka non ha superato lo scoglio del secondo turno del Masters 1000 di Cincinnati. Il numero 23 della classifica mondiale ha subito la legge del russo Andrej Rublev, che lo ha battuto 6- 6-4, e non affronterà dunque Roger Federer nel prossimo turno.

Come già la scorsa settimana a Montréal, Wawrinka non è riuscito a confermarsi dopo la vittoria ottenuta contro Grigor Dimitrov. Contro Rublev ha sbagliato solo due volte, ma sono costati caro. Nel primo set, quando si era appena procurato due palle di break sul 3-3, il vodese non ha avuto la lucidità necessaria per concretizzarle. Successivamente, sul gioco di servizio che è seguito, è crollato, incassando un break in bianco. E allo stesso tempo perdendo il set. Nel secondo? Uguale, anzi peggio. Visto che il numero due svizzero ha perso il suo turno di servizio molto presto. E malgrado tre opportunità di rientrare nel match, ha dovuto accettare e incassare una logica sconfitta, tenuto conto delle difficoltà al servizio (solo il 46% di prime palle passate).

Il 34enne di St. Barthelémy prede dunque l’occasione di sfidare Roger Federer agli ottavi di finale. Il basilese se la vedrà dunque con Rublev, che non ha mai affrontato.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Tennis
  • 1