Tennis

Svizzera battuta ma a testa alta

Davis: gli elvetici cedono il passo alla Russia, qualificata per il torneo finale a Madrid

Svizzera battuta ma a testa alta
Laaksonen (a destra) si complimenta con il giovane Kym dopo il successo ottenuto nel doppio. (Foto Keystone)

Svizzera battuta ma a testa alta

Laaksonen (a destra) si complimenta con il giovane Kym dopo il successo ottenuto nel doppio. (Foto Keystone)

BIENNE - La Svizzera esce di scena a testa alta dagli spareggi del primo turno della nuova Coppa Davis. La sconfitta a Bienne ad opera della Russia (1-3), almeno viste le circostanze, può essere considerata più che onorevole. Competere contro avversari come Medvedev e Khachanov non era affatto scontato. Il successo ottenuto in doppio da Jérôme Kym (campione svizzero U18) e Henri...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Tennis
  • 1