logo

Kopylenko e Mitic per il titolo EE-UE

Oltre al match dei medi, sul ring anche i welter Silva-Nenkov - Ricco calendario

 
05
giugno
2013
15:29

ASCONA - Torna la grande boxe in Ticino. Sabato sera (alle 20) su organizzazione del Boxe Club Ascona, l'incontro principale in calendario alla Palestra Nuova è quello in 12 riprese tra l'ucraino Vitaly Kopylenko (manager: Michele Barra) e il serbo Vuk Mitic, che incroceranno i guantoni per il titolo extra-Ue dei pesi medi. La serata pugilistica (che si apre alle 19.45) si presenta ricca e dagli alti contenuti tecnici e agonistici. Il club diretto da Marco Franscella in programma ha tre incontri dei professionisti e sei dei dilettanti.

La sfida "clou", si diceva, è quella di Kopylenko, che ha un record di venti vittorie su venti incontri: in caso di vittoria Vitali avrà la possibilità di entrare tra i primi cinque della classifica europea, prima dovrà però vedersela con "Lupo bianco", il peso medio numero due in Serbia che ha giuà ottenuto sette delle sue tredici vittorie per KO e che per questo è un avversario temibile in grado di vincere prima del limite. Mitic è stato sconfitto una sola volta nella propria carriera nell'ormai lontano 2006, quando perse con l'italiano Annunziata con il palio il titolo IBF Youth.

Sul ring di Ascona ci sarà anche Riccardo Silva nella categoria dei welter, che cerca di costruire una carriera pugilistica sulle orme di Ruby Belge. Riccardo incontrerà il bulgaro Stanislav Nenkov, professionista con al suo attivo quattro vittorie e una sconfitta.

Il superleggero Alain Chervet, nipote del grande Fritz Chervet, 22 anni, se la vedrà a sua volta con un altro bulgaro, Beniamin Asenov. Il talentuoso confederato, dopo un pareggio all'esordio ha disputato altri tre match vinti per ko.

Infine, tra i dilettanti, spicca Marzio Franscella nella categoria élite, che sale sul quadrato contro il piemontese Marius Balint. Ecco gli altri incontri dei dilettanti: Christian Silva (Locarno) vs Hayouioui El Mochtar (Piemonte) pesi leggeri jr; Anis Amri (Ascona) vs Davide Durante (Piemonte) pesi leggeri jr; Andry Menin (Riazzino) vs Stefano Gagliostro (Piemonte) pesi leggeri élite; Robert Bozovic (Ascona) vs Federico Catania (Piemonte) welter élite; Giuseppe Grimaldi (Riazzino) vs Milo Volpicelli (Piemonte) welter élite. Tutti ad Ascona, dunque, per fare il tifo per i nostri talenti della nobile arte.

Edizione del 21 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top