Vela

Alinghi sul Lemano raddoppia nel D35 Trophy

Il team di Ernesto Bertarelli ora è partito per la Sardegna per la prima tappa del GC32 Racing Tour

 Alinghi sul Lemano raddoppia nel D35 Trophy
Il multiscafo di Alinghi in azione sul Lemano. (Foto Alinghi)

Alinghi sul Lemano raddoppia nel D35 Trophy

Il multiscafo di Alinghi in azione sul Lemano. (Foto Alinghi)

 Alinghi sul Lemano raddoppia nel D35 Trophy
Un altro scatto dal Grand Prix Realstone de Nyon. (Foto Alinghi)

Alinghi sul Lemano raddoppia nel D35 Trophy

Un altro scatto dal Grand Prix Realstone de Nyon. (Foto Alinghi)

GINEVRA - Successo per Alinghi - il team di Ernesto Bertarelli, già vincitore a due riprese della mitica America’s Cup - anche nel secondo evento del D35 Trophy 2019, ossia il Grand Prix Realstone de Nyon disputato da venerdì 17 a domenica 19 maggio sul Lemano e organizzato dalla locale Société Nautique. Ingaggiato fino all’ultimo da Eleven Sailing Team e Ylliam-Comptoir Immobilier, il multiscafo di Alinghi, già impostosi nella gara inaugurale, è comunque riuscito ad imporsi nella classifica finale con soli tre punti di vantaggio sul secondo classificato. Il prossimo evento del campionato, la Ginevra-Rolle-Ginevra, è in agenda per il prossimo 8 giugno.

Nel frattempo il team Alinghi è già arrivato nella località sarda di Villasimius per partecipare dal 23 al 26 maggio alla prima prima tappa del GC32 Racing Tour, circuito internazionale di catamarani foiling a elevate prestazioni. All’evento sono iscritti i migliori specialisti mondiali tra i quali il Red Bull Sailing Team di Roman Hagara, Norauto di Frank Cammas e INEOS Rebels UK con Ben Ainslie al timone.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: TuttoSport
  • 1